ÖNORM M7135

Tutti i requisiti e le norme di controllo per i pellet sono inclusi nell’ÖNORM M 7135. Qui si possono leggere le percentuali di additivi o aggiuntivi per la pressatura che possono essere contenuti nel pellet. Solo i produttori che si attengono a tali normative possono garantire che durante la combustione del pellet non si formino emissioni nocive all’ambiente.

Questa normativa riguarda:

Per assicurare la qualità del pellet dal produttore alla combustione, nell’ÖNORM M 7135 dello 01.06.2001 sono determinati anche i criteri di trasporto e stoccaggio. Grazie a questa garanzia di qualità si possono evitare errori in tutte le fasi vi vita del pellet, dalla produzione al trasporto, dalla gestione allo stoccaggio.

L’ÖNORM M 7136 è applicabile alla normativa pellet HP1 ÖNORM M 7135. A completamento alle norme citate la norma ÖNORM M 7137 dello 01.10.2003 determina accuratamente la realizzazione e l’attrezzatura dei magazzini pellet presso il cliente finale. Secondo l’ÖNORM i magazzini devono possedere i requisiti per un uso privo di pericoli, una sicurezza sugli incendi, le caratteristiche statiche e il mantenimento della qualità del pellet.

ParametroUnità di misuraÖ-Norm M7135
Diametromm4-10
Lunghezzamm<5*d
Potere calorificoMJ/kg18
Potere calorificokWh/kg5,0
Resistenza all‘abrasione%<2,3
Peso specificoKg/dm³>1,12
Percentuale ceneri%<0,5
Umidità residua%<10
Percentuale zolfo%<0,04
Percentuale cloro%<0,02
Percentuale azoto%<0,30
Controlli esterni si
Additivi di pressatura%<2
Controllo si

Contatti:

ON Österreichisches Normungsinstitut
Heinestraße 38
1020 Vienna
Tel.: +43 (0) 1 213 00 - 0
Fax.: +43 (0) 1 213 00 - 818
E-Mail: office@on-norm.at
www.on-norm.at


Naviga qui Scegli la lingua: Home | Mappa del sito | Deutsch | English | Français

Navigazione:

CMS