Magazzino pellet

I più frequenti sistemi di stoccaggio del pellet.

I pellet di legno sono stoccati in magazzini appositamente allestiti o in contenitori-deposito. Un magazzino pellet ben allestito ha una funzione molto importante, impedendo infatti lo sbriciolamento del pellet durante il riempimento dello stesso.

Diversi produttori offrono i seguenti sistemi di stoccaggio del pellet.

Serbatoio interrato per pellet

Il sistema con il serbatoio interrato prevede l’interramento nel giardino o sotto l’entrata del garage di un “serbatoio sferico” per il pellet. Sul coperchio del serbatoio si può tranquillamente camminare o passare con l’automobile. Nell’abitazione si va a guadagnare spazio, utile ad altre funzioni. I serbatoi sferici per il pellet sono costruiti in resina poliestere GFK, resistente alla corrosione e rinforzata con fibra in vetro, impedendo così la formazione di ruggine sia internamente sia esternamente. Il sistema di prelievo con funzionamento sottovuoto, perfettamente adattato al serbatoio sferico, provvede a un comodo riempimento del sistema di riscaldamento a pellet. La forma sferica del serbatoio e le superfici interne lisce fanno cadere il pellet poco a poco verso in punto più in basso del serbatoio. Il sistema di prelevamento garantisce un’aspirazione senza problemi del pellet, permettendo un completo sfruttamento del volume della sfera. La potenza del prelevamento dipende dal sistema d’aspirazione e secondo il produttore è pari a circa 10 kg al minuto. Il serbatoio sferico del pellet è disponibile in diverse grandezze, con un volume che va da 8.000 a 14.000 litri.

Serbatoio in tessuto per pellet

Il serbatoio in tessuto per pellet è montato insieme alla coclea d’alimentazione, al motore e al dispositivo d’aspirazione. Per via del suo sistema di costruzione, il serbatoio nei suoi singoli componenti può essere trasportato e installato in qualsiasi spazio. Il serbatoio in tessuto per pellet ha un’altezza regolabile tra 1,80 m e 2,50 m, adattandosi in questo modo anche all’altezza della stanza. Le parti laterali e il coperchio del serbatoio sono costruiti in tessuto flessibile e antistatico anche nel tempo. La struttura portante in acciaio, con pavimento conico, e il fondo del serbatoio provvedono a un trasporto ottimale e sicuro del pellet.

   

Vano pellet

L’ideale è se il vano per lo stoccaggio del pellet si trovi a contatto con una parete esterna, in quanto i raccordi per il riempimento del vano pellet devono essere accessibili dal di fuori. In caso di vani pellet interni, i tubi per il soffiaggio del pellet e di aereazione devono essere portati fino alla parete esterna. I raccordi attraverso i quali i pellet arrivano nel vano di raccolta non devono presentare nessun angolo retto, altrimenti i pellet si possono rompere a causa dell’improvviso cambiamento di direzione. Un’apposita stuoia antiurto posta nel vano frena la caduta del pellet durante il riempimento. I pellet sono consegnati tramite autocisterna e trasportati nel vano: queste cisterne hanno un tubo-pompa con una lunghezza massima di 30 m. Il vano pellet (o gli innesti per il riempimento) non si deve trovare a più di 30 m dall’accesso carrabile.

Serbatoio per pellet in acciaio

Questo serbatoio per pellet è costruito in acciaio zincato ed è ideale per lo stoccaggio del pellet. Tutte le inclinazioni e le distanze sono conformate alle naturali condizioni di scorrimento del pellet. Questo tipo di stoccaggio del pellet garantisce al 100% un immagazzinamento asciutto del pellet e si addice perfettamente alla ristrutturazione di vecchi edifici o in caso di pareti umide della cantina. Il serbatoio in acciaio può essere montato in ogni stanza. Grazie alla costruzione modulare sono disponibili diverse grandezze, per sfruttare in modo ottimale lo spazio disponibile. Questo tipo di serbatoio è adatto per quantità da 2 a 10 tonnellate di pellet.

Avviso importante: I vani di stoccaggio del pellet devono essere predisposti sempre con un’aereazione sufficiente. Nelle fasi di progettazione e costruzione rispettate sempre le normative locali vigenti e le norme di prevenzioni incendi. Consultate sempre il personale di competenza.


Naviga qui Scegli la lingua: Home | Mappa del sito | Deutsch | English | Français

Navigazione:

CMS